Basta davvero poco per caricare un luogo, uno spazio di valori, emozioni, comodità, personalità. 

" />
Scopri per primo le grandi offerte di Morflex! Registrati ora!

Cuscini Morflex

Cuscini Morflex
cuscini selfie morflex

...E se il vero selfie fosse dormire su un cuscino memory Morflex?

Basta davvero poco per caricare un luogo, uno spazio di valori, emozioni, comodità, personalità. Il cuscino è un oggetto personale perché solo con lui nella notte si delinea uno spazio che diventi il proprio spazio. Che cosa succede quando due entità così personali, così proprie e private, arrivano in contatto tra loro? Si innesca una sensazione di comode e morbide percezioni, che non sarà nulla di spigoloso, ma sarà accogliente. I cuscini di Morflex in memory sono tanti e diversi, alti o bassi, forati o compatti, orthocervicali o modellati in forme curiose, ma tutti funzionali.

Morflex ha voluto fortemente cuscini che si adattino al collo, sono prodotti in forma singolare, alti al centro, molto bassi verso l’esterno. L’ altezza viene sempre considerata dal punto centrale del cuscino. Il progetto cuscino “sogliola ai bordi”, porta ad accompagnare il collo rilassandolo, abolendo spinte ed adagiando spalle limitando tensioni. Scegliere il cuscino che crei la giusta dose di intimità, nasce da una esigenza personale come anche dalla conformazione fisica. In questa giungla di cuscini, non si sa comprare quello giusto. Molto spesso si comprano cuscini non idonei, considerandoli non buoni, non esiste un brutto cuscino, ma esiste un’altezza sbagliata del cuscino. Questo accade, quando, non si seguono alcune indicazioni, il nostro Staff le definisce “pillole di sopravvivenza”.


Ogni persona ha una struttura fisica diversa e dorme su materassi diversi, ecco le seguenti indicazioni che aiutano a centrare la scelta più vicina alle proprie esigenze.

- Prima valutazione per Morflex: è la conformazione del collo. In rapporto al cuscino memory il collo corto ha difficoltà ad accettare un cuscino alto 17cm, mentre il collo lungo è più propenso ad un’altezza 17cm oppure di un memory più elastico come il cuscino Osso modellato come un osso, il suo incavo permette ai colli più lunghi di adagiare tenendo la nuca ben centrata in comodità ma senza troppi avvolgimenti, il collo corto e largo in genere preferisce il cuscino alto 13cm oppure 15cm, oppure il modello Vaschetta alto 10/13cm ideale per la cervicale e per chi ha bisogno di dormire su di un cuscino basso.

- Seconda valutazione per Morflex: è il materasso. Il cuscino non si sceglie alto se il bacino sul proprio materasso tende a scendere di più nella zona lombare e/o spalle, questo comporta un dislivello con la nuca per cui si riflette nella zona lombare e facendoci svegliare la mattina stanchi.

cuscini morflex

Allora come fare? Basterebbe ascoltare il proprio corpo, comprendere se distesi sul vostro materasso il bacino rimane dritto, segue la linea ergonomica, oppure rimane incavato nel materasso.

- Terza valutazione per Morflex: patologie varie, cervicale, mal di testa, infiammazioni lombari, reflusso gastrico. Queste sono, solo alcune, delle patologie più conclamate al momento dell’acquisto di un cuscino. La scelta è ampia, tutti i cuscini oggi potrebbero concorre a migliorare le patologie, basti comprendere le indicazioni sopra citate, sottolineando una particolarità: la nuca non deve mai sbilanciarsi al bacino, ma deve essere in linea con la zona lombare, spesso si opta per cuscini bassi, mentre per il reflusso gastrico si ricerca altezza e comodità.

L&l
Guarda i Cuscini