Come proteggere il materasso memory foam

Come proteggere il materasso memory foam?

Dormire bene è una delle principali necessità di ogni persona che per un buon sonno cerca quindi comodità, comfort, benessere e una piacevole sensazione di pulizia. Il Memory Foam ha tutte le caratteristiche per garantire un’alta qualità del riposo grazie proprio alla sua capacità avvolgente offerta dall’elasticità e resistenza del materiale. Perché il sonno sia rigenerante, però, il materasso oltre ad essere comodo deve essere sempre pulito ed igienizzato e Morflex, a tal fine, riveste i suoi materassi con gusci dalle qualità traspiranti e anallergiche, composti di tessuti che favoriscono il ricambio dell’aria dall’interno, rigenerandoli ogni giorno, indipendentemente se questi siano posti su un cassettone o su di una rete.

Può accadere però che i materassi, soprattutto quelli dei bambini, possano macchiarsi e i gusci protettivi impediscono appunto che eventuali liquidi siano assorbiti dal Memory sottostante. I gusci Morflex sono tutti sfoderabili e, nel caso in cui con l’andar del tempo si danneggino, si macchino o si restringano a causa di un lavaggio sbagliato, o semplicemente la cover non piaccia più, sono sostituibili consentendo così di non dover cambiare l’intero materasso. Per una corretta igiene dei gusci è opportuno seguire attentamente le indicazioni riposte su ogni scheda tecnica dei materassi Morflex e quindi è consigliabile procedere con il lavaggio in acqua fredda, usare poco balsamo o detergente delicato e neutro, non utilizzare detersivi colorati o candeggina, non strizzare o usare una bassissima centrifuga per scaricare l’acqua (solo per i gusci ove questa fosse consigliata in base al tessuto), e, infine, non stirare.

Anche una corretta asciugatura delle cover consente una migliore resistenza della stessa nel tempo, e per questo si suggerisce di procedere con i lavaggi nel periodo estivo, e ciò per garantire una completa asciugatura e anche perché l’eventuale umidità residua potrebbe causare cattivi odori ed essere fonte di batteri nocivi per la salute. E’ sempre consigliato, quindi, porre le cover lavate in una zona ombreggiata e all’aperto, lontano da fonti di calore o esposizione ai raggi solari diretti perché questi macchiano i tessuti. E’ consigliabile, infine, non esporre mai le cover a fonti di calore dirette quali scaldaletto elettrici o scalda sonno, ferri da stiro, asciugacapelli ed altri accessori simili. Un buon mantenimento dei materassi e dei rivestimenti è fondamentale per garantirne una efficienza di lunga durata.

End Comment -->
To top